Principali tappe della carriera artistica del cantante d'opera
Antonio Sabellico - basso -

Cronologia rappresentazioni Elenco delle città Biografia di Antonio Sabellico

PIACENZA
Data Teatro Opera Autore Personaggio Num.
rappr.
Note
25 dic. 1899 MUNICIPALE LA REGINA DI SABA K. GOLDMARK IL GRAN SACERDOTE   Giorno 26 ?
28 gen. 1906 MUNICIPALE MEFISTOFELE A. BOITO protag.    
2 feb. 1906 MUNICIPALE NADEYA C. ROSSI      
10 feb. 1906 MUNICIPALE LA BOHEME G. PUCCINI COLLINE    
25 feb. 1906 MUNICIPALE         Serata d'onore

Il 25 febbraio 1906 il Teatro Municipale di Piacenza dedica ad Antonio Sabellico una "Serata d’Onore", in occasione della quale il pubblico della città gli esprime calorosamente la sua soddisfazione.

In questa occasione un anonimo ammiratore, che si firma "Folletto", evidentemente colpito dall'interpretazione del Mefisofele, dedica al Sabellico questo sonetto:

"Di Satana infernal genio precoce
interprete tu sei con arte fina
negli atti, nelle pose, nella voce
sì che ciascun che t'ode a te s'inchina.

Sia che di Fausto esalti l'alma ardente
sia che di Marte i tardi amor beffeggi
sia che con Dio favelli prepotente
tu sovrano trionfi e ognun dileggi.

Salve, o Mefisto, e il plauso ti fia caro
di Piacenza ché tanto in te si gode
di una musica bella e suono raro
che a te dà giusta e meritata lode."

Folletto

Bibliografia:
Egidio PAPI, Il Teatro Municipale di Piacenza - Cento anni di storia, Premiato Stabilimento Tipografico Antonio Bosi, Piacenza, 1912

Sito Internet:
Teatro Municipale di Piacenza

Il Teatro Municipale di Piacenza
Il Teatro Municipale di Piacenza


Per le notizie di questa pagina si ringraziano:
Carlo Marinelli Roscioni - Roma

Ultima revisione: 5 dicembre 2005
a cura di Maurizio Grande - Collepardo
© Vietata la riproduzione in qualsiasi forma


Cronologia rappresentazioni Elenco delle città Biografia di Antonio Sabellico

Ritorno alla Pagina principale di Collepardo