Principali tappe della carriera artistica del cantante d'opera
Antonio Sabellico - basso -

Cronologia rappresentazioni Elenco delle città Biografia di Antonio Sabellico

ROMA
Data Teatro Opera Autore Personaggio Num.
rappr.
Note
18 feb. 1887 ARGENTINA LA DANNAZIONE DI FAUST H. BERLIOZ BRANDER 3 Link
28 lug. 1888 QUIRINO NORMA V. BELLINI OROVESO 6 Giorno 29 ?
19 ago. 1888 QUIRINO I LOMBARDI ALLA PRIMA CROCIATA G. VERDI PAGANO 2  
6 lug. 1889 QUIRINO RIGOLETTO G. VERDI SPARAFUCILE 16  
13 ago. 1889 QUIRINO I LOMBARDI ALLA PRIMA CROCIATA G. VERDI PAGANO 11  
22 ago. 1889 QUIRINO IL TROVATORE G. VERDI FERRANDO 5  
13 apr. 1898 COSTANZI FAUST C. GOUNOD MEFISTOFELE 9 Link
7 mag. 1898 COSTANZI GLI UGONOTTI G. MEYERBEER MARCELLO 10 Link 1 - Link 2
15 mag. 1901 ADRIANO LA GIOCONDA A. PONCHIELLI ALVISE BADOERO 15  
21 mag. 1901 ADRIANO FAUST C. GOUNOD MEFISTOFELE 11  
4 giu. 1901 ADRIANO AFRICANA G. MEYEERBEER PEDRO   Link
25 giu. 1901 ADRIANO FRIEDMANN BACH L.G. FAZIO IL CONTE D'HERMANNDORF 3  
26 set. 1907 ADRIANO FAUST C. GOUNOD MEFISTOFELE 18  
25 mag. 1918 NAZIONALE FAUST C. GOUNOD MEFISTOFELE 10  
8 giu. 1918 NAZIONALE I LOMBARDI ALLA PRIMA CROCIATA G. VERDI PAGANO 2  
10 giu. 1918 NAZIONALE IL BARBIERE DI SIVIGLIA G. ROSSINI BASILIO 4  
6 lug. 1918 NAZIONALE LA BOHEME G. PUCCINI COLLINE 4  
11 lug. 1918 NAZIONALE FAUST C. GOUNOD MEFISTOFELE 4  
4 set. 1919 NAZIONALE AIDA G. VERDI RAMFIS 18  
11 ott. 1919 NAZIONALE LA GIOCONDA A. PONCHIELLI ALVISE BADOERO 2  

Il Teatro Argentina venne inaugurato nel 1732.
"La dannazione di Faust" del 1887 è la prima rappresentazione di Antonio Sabellico di cui abbiamo notizia: all'epoca egli non aveva ancora compiuto 29 anni.
Essa costituisce un evento molto importante perché fu la prima assoluta in Italia di quest'opera di Berlioz, dopo quella eseguita a Parigi ben 41 anni prima. Il quotidiano "La Capitale - Gazzetta di Roma" del 19/20 febbraio 1887 scrive: "Fu un grande trionfo, sia per la musica che per gli esecutori. Il capolavoro della musica sinfonica ha avuto così in Italia una meritata e completa rivincita, dopo i fiaschi colossali di Parigi, che lo condannarono a tanti anni di oscurità e di oblio." Le due successive repliche vi furono il 12 e il 25 marzo, sempre con molto successo di pubblico.
Bibliografia:
Mario RINALDI, Due secoli di musica al Teatro Argentina, Olschki Editore, 1978

Il Teatro Quirino risale al 1871.
Il quotidiano romano "L'Italie" (che poi diventerà "Il Tempo") del 21 agosto 1888 scrive che nell'esecuzione de "I Lombardi" della sera precedente "il basso Sabellico s'è particolarmente distinto: possiede una voce forte ed estesa. Egli ha fatto il bis della romanza del primo atto."
Anche "La Capitale - Gazzetta di Roma" del 20/21 agosto 1888 ne parla in termini entusiastici: "Nei Lombardi si distinse assai il basso signor A. Sabellico, che possiede una bellissima voce, forte e intonata. Il pubblico plaudente gli fece ripetere la sua romanza del primo atto."
E dopo la rappresentazione della "Norma" lo stesso giornale del 22/23 agosto 1888 scrive ancora: "Egregiamente il basso Sabellico. Insomma questa seconda edizione, riveduta e corretta della Norma, minaccia di far guadagnare parecchi quattrini all'impresa."

Il Teatro Costanzi, inaugurato nel 1880, prese il nome dal suo costruttore, il marchigiano Domenico Costanzi, ma oggi la sua denominazione ufficiale è "Teatro dell'Opera di Roma".
Un articolo de "La Capitale - Gazzetta di Roma" del 14/15 aprile 1898 nel riferire dell'esecuzione del "Faust" scrive: "Debbo, e lo posso con sicurezza maggiore, elogiare il basso Sabellico, che ha una voce stupenda e che canta con sentimento. Egli ha ottenuto il più bel successo della serata e dovette bissare il famoso "Dio dell'or". Anzi, a questo proposito, mi pare che il Sabellico riuscirebbe di effetto maggiore, se desse una intonazione meno feroce alla canzone diabolicamente sarcastica di Mefistofele."
Anche il quotidiano "Il Messaggero" del 15 aprile 1898 scrive: "Il basso Sabellico ... si rivelò un artista di primissimo ordine e fu un Mefistofele in alcuni punti insuperabile."
La sera del 29 maggio, dopo l'esecuzione de "Gli Ugonotti", al Sabellico fu offerta una corona d'alloro.
Bibliografia:
Vittorio FRAJESE, Dal Costanzi all'Opera - Cronologia completa degli spettacoli (1880-1960), Edizioni Capitolium, 1978

Il Teatro Adriano, in piazza Cavour, è noto anche perché nel 1950 vi nacque l'organizzazione sindacale CISL e nel 1965 vi si tenne un celebre concerto dei Beatles.
Il quotidiano "Il Messaggero" del 17 maggio 1901 scrive: "All'Adriano, ieri sera dinanzi ad un pubblico imponente, fra cui notavansi tutte le più spiccate personalità dell'aristocrazia e della politica, ebbe luogo l'annunciata prima rappresentazione della Gioconda. Un ottimo basso il Sabellico, che rese con molta efficacia la figura di Alvise Badoero. Egli fu vivamente applaudito."
Ancora "Il Messaggero" del 23 maggio 1901: "Il basso Sabellico fu un Mefistofele mirabile per interpretazione, per colore, per drammaticità. Cantante corretto ed elegante, seppe conquistarsi subito il favore del pubblico che lo applaudì vivamente, specie nella "serenata", per quanto precisamente in questa parte dell'opera non abbia spiegato tutte le sue qualità artistiche."
Nella notte tra domenica 26 e lunedì 27 maggio 1901 viene aperto al transito il nuovo ponte Cavour (e contemporaneamente chiuso il ponte di Ripetta, che sarà poi demolito). Per l'occasione quel lunedì il teatro Adriano (che si trova a pochi metri) tiene due grandi spettacoli di gala, alle ore 17 il "Faust" e alle ore 21 "La Gioconda", in entrambi i quali si registra gran folla di pubblico.
Bibliografia:
Carlo MARINELLI ROSCIONI, Il Teatro Adriano (dattiloscritto s.d.)

Il Teatro Nazionale si trovava in Via IV Novembre, ma fu demolito nel 1926 (e non corrisponde a quello che oggi viene anch'esso chiamato Teatro Nazionale e che invece si trova vicino al suddetto Teatro dell'Opera).

Siti Internet:
Teatro Argentina di Roma
Teatro Quirino di Roma
Teatro dell'Opera di Roma (Costanzi)

 

 

 

 

 

 

 

Teatro Costanzi di Roma
Il Teatro Costanzi di Roma


Per le notizie di questa pagina si ringraziano:
Carlo Marinelli Roscioni - Roma
Francesco Reggiani - Responsabile Archivio Storico Teatro dell'Opera - Roma

Ultima revisione: 3 luglio 2006
a cura di Maurizio Grande - Collepardo
© Vietata la riproduzione in qualsiasi forma


Cronologia rappresentazioni Elenco delle città Biografia di Antonio Sabellico

Ritorno alla Pagina principale di Collepardo